Social Network

Post in Rilievo

Post Recenti




Post Random

Traduzione

Italiano flagArabo flagCinese (Semplificato) flagOlandese flagInglese flagFrancese flagTedesco flagGiapponese flagCoreano flagPolacco flagPortoghese flagRusso flagSpagnolo flagTurco flag

Calendario

giugno: 2008
L M M G V S D
« mag   lug »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Archivio

Categorie

Da McAfee la mappa dei siti web più pericolosi da visitare

Pubblicato: il 6 giugno 2008.       Ultima Modifica: il 6 giugno 2008.          


Il 4 giugno McAfee, società produttrice di antivirus, ha annunciato la pubblicazione di un rapporto dal titolo “Mapping the Mal Web, Revisited”. Si tratta di una mappatura dei siti web più pericolosi da visitare. Già nel marzo del 2007 McAfee aveva redatto un primo rapporto, a distanza di un anno è andata a verificare i cambiamenti rispetto a questo primo rapporto.

Da questa nuova analisi è emerso che il rischio globale nel 2008 è rimasto costante rispetto a quanto rilevato nell’anno precedente. Il 4,1% dei siti web analizzati nel 2008 sono stati valutati con codice rosso (da evitare) e giallo (prestare attenzione), la stessa percentuale rilevata lo scorso anno.

Il TLD (Top-Level Domain) generico più rischioso rimane la .info, che ha presentato l’11.8% dei siti con questa estensione classificati con codice rosso o giallo, il TLD più popolare, il .com, si è classificato al nono posto tra i TLD più rischiosi, con il 5.3% dei siti classificati con codice rosso o giallo, e al quarto posto tra i TLD generici più rischiosi.

McAfee ha analizzato 9.9 milioni di siti web altamente trafficati con estensioni appartenenti a 265 nazioni diverse (estensioni del tipo .it, .fr, .de, .us, eccetera) e con estensioni generiche (ad esempio .net e .info). Lo studio ha confrontato il rating dei siti per ciascuna estensione classificando le estensioni per numero di siti web pericolosi rilevati in ciascuna estensione e contenenti adware, spyware, virus, spam, pop-up eccessivi, browser exploit o link a altri siti classificati con codice rosso.


Domini più pericolosi

Domini Overall Rank in 2008 Overall Rank in 2007
Hong Kong (.hk) 1 28
China (.cn) 2 11
Philippines (.ph) 4 19
Romania (.ro) 5 4
Russia (.ru) 8 7



Da questa analisi è emerso che il 19.2% di tutti i siti web con estensione “.hk” rappresentano una minaccia per gli utenti web (nel 2007 era al ventottesimo posto). Al secondo posto della classifica i siti cinesi (nel 2007 era all’undicesimo posto), “.cn”, con l’11%, a seguire i siti con estensione .ph (Filippine), .ro (Romania), .ru (Russia). Invece le estensioni con il minor numero di siti che rappresentano una minaccia per i visitatori sono .fi (Finlandia) e .jp (Giappone).

Domini meno pericolosi

Domini Overall Rank in 2008 Overall Rank in 2007
Finland (.fi) 74 70
Japan (.jp) 72 57
Norway (.no) 71 68
Slovenia (.si) 70 62
Colombia (.co) 69 64



Altri fatti emersi dalla ricerca McAfee sono i seguenti

  • La possibilità di scaricare spyware, adware, virus o altri software indesiderati mentre si naviga sul Web è aumentata del 41,5% rispetto al 2007;
  • I siti che offrono download come suonerie e screen saver che sono anche carichi di virus, spyware e adware è aumentato negli ultimi anni dal 3,3% al 4,7%;
  • L’estensione .ph (Filippine) ha subito un aumento del rischio globale del 270%;
  • In Europa la Spagna (. es) ha subito un aumento del rischio globale del 91%.

La lista dei TLD attivi è disponibile a questa pagina.Da McAfee la mappa dei siti web più pericolosi da visitare



Pubblicato nella Categoria: Internet, News, Sicurezza.
Tags: , , , , , .
Commenti



Leave a Reply


:alien: :angel: :angry: :blink: :blush: :cheerful: :cool: :cwy: :devil: :dizzy: :ermm: :face: :getlost: :biggrin: :happy: :heart: :kissing: :lol: :ninja: :pinch: :pouty: :sad: :shocked: :sick: :sideways: :silly: :sleeping: :smile: :tongue: :unsure: :w00t: :wassat: :whistle: :wink: :wub: