Social Network

Post in Rilievo

Post Recenti




Post Random

Traduzione

Italiano flagArabo flagCinese (Semplificato) flagOlandese flagInglese flagFrancese flagTedesco flagGiapponese flagCoreano flagPolacco flagPortoghese flagRusso flagSpagnolo flagTurco flag

Calendario

ottobre: 2008
L M M G V S D
« set   nov »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivio

Categorie

La Sardegna adotterà il software libero

Pubblicato: il 18 ottobre 2008.       Ultima Modifica: il 18 ottobre 2008.          


Il 14 ottobre la giunta regionale della Sardegna ha approvato, con la delibera n. 54/8, un disegno di legge (ddl) sulle “Iniziative per la promozione e lo sviluppo della società dell’informazione e della conoscenza in Sardegna”.

L’articolo 9 del ddl (il cui testo in formato pdf è disponibile qui) prevede che la Regione “promuove, sostiene ed utilizza soluzioni basate su software libero“.

Art. 9
Software libero
1. In conformità con il principio di neutralità tecnologica, la Regione promuove, sostiene ed utilizza soluzioni basate su software libero che contengono e razionalizzano la spesa pubblica, favoriscono la possibilità di riuso e l’interoperabilità di componenti prodotti da diversi fornitori facendo uso di protocolli e formati aperti.
2. L’amministrazione regionale, nella scelta dei programmi per elaboratore elettronico, indica i motivi che impediscono l’adozione di soluzioni basate su software libero.
3. La Regione e gli enti locali, nelle procedure ad evidenza pubblica, promuovono l’utilizzo di software libero e di formati aperti e possono prevedere l’assegnazione di punteggi aggiuntivi nei bandi di gara.
4. La Regione elabora programmi di sostegno e ricerca specifici sul software libero; a tal fine sostiene e cofinanzia progetti di istituzioni scolastiche e universitarie, di enti pubblici o privati orientati all’utilizzo delle TIC nelle imprese e nelle pubbliche amministrazioni.

Secondo l’assessore agli Affari generali Massimo Dadea

La principale novità è rappresentata dall’inserimento nell’ordinamento regionale del software libero, considerato lo strumento più idoneo per uno sviluppo della società dell’informazione ispirato ai principi di contenimento della spesa pubblica e di tutela della concorrenza. Con questo Ddl la Sardegna si pone all’avanguardia anche nel settore della società dell’informazione“.



Pubblicato nella Categoria: Linux, News, Software.
Tags: , .
Commenti



Leave a Reply


:alien: :angel: :angry: :blink: :blush: :cheerful: :cool: :cwy: :devil: :dizzy: :ermm: :face: :getlost: :biggrin: :happy: :heart: :kissing: :lol: :ninja: :pinch: :pouty: :sad: :shocked: :sick: :sideways: :silly: :sleeping: :smile: :tongue: :unsure: :w00t: :wassat: :whistle: :wink: :wub: