Social Network

Post in Rilievo

Post Recenti




Post Random

Traduzione

Italiano flagArabo flagCinese (Semplificato) flagOlandese flagInglese flagFrancese flagTedesco flagGiapponese flagCoreano flagPolacco flagPortoghese flagRusso flagSpagnolo flagTurco flag

Calendario

agosto: 2009
L M M G V S D
« lug   set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Archivio

Categorie

L’antitrust apre una istruttoria su Google Italia

Pubblicato: il 27 agosto 2009.       Ultima Modifica: il 27 agosto 2009.          


L’antitrust ha annunciato di aver aperto una istruttoria su Google Italia dopo una segnalazione della Fieg (Federazione Italiana Editori Giornali).
La segnalazione riguarda il servizio Google news Italia. Secondo gli editori italiani “Google impedirebbe agli editori di scegliere liberamente le modalità con cui consentire l’utilizzo delle notizie pubblicate sui propri siti internet. I siti editoriali che non vogliono apparire su Google News verrebbero infatti automaticamente esclusi anche dal motore di ricerca Google“, inoltre “Google news Italia, utilizzando parzialmente il prodotto dei singoli editori online, avrebbe un impatto negativo sulla capacità degli editori online di attrarre utenti e investimenti pubblicitari sulle proprie homepage“, e “le pratiche tecnologiche con cui Google forma i propri indici (ranking) dei contenuti riportati su Google News Italia e i propri indici di risposta alle queries degli utenti non sono trasparenti“.
In seguito alla segnalazione degli editori italiani l’autorità garante della concorrenza e del mercato intende “verificare se i comportamenti della società (Google Italia, ndr), in considerazione della sua indiscussa predominanza nella fornitura di servizi di ricerca online, siano idonei a incidere indebitamente sulla concorrenza nel mercato della raccolta pubblicitaria online e a consolidare la sua posizione nella intermediazione di spazi pubblicitari“.

In sostanza gli editori italiani si lamentano del fatto che Google aggregando le news pubblicate sui loro siti porterebbero via lettori alle homepage dei loro siti e questo si tradurrebbe in una perdita economica.
Inoltre gli editori si lamentano del fatto che Google ordinando le notizie potrebbe favorire l’accesso degli utenti verso alcuni organi di informazione piuttosto che altri.

L’antitrust ha avviato una istruttoria in seguito a questa segnalazione e vuole verificare se Google abusa della sua posizione (è di gran lunga il motore di ricerca più usato) falsando la concorrenza nel mercato pubblicitario online.
Google Italia ha accolto con cautela la notizia, secondo un portavoce della società “Stiamo raccogliendo ulteriori dettagli, benché sappiamo che la notifica sia relativa a Google News, un servizio che porta traffico e utenti ai siti dei giornali“.

Due anni fa in Belgio alcuni editori, riuniti nell’associazione Copiepress, si erano rivolti ad un tribunale per chiedere che Google News Belgio togliesse i link alle proprie pagine contententi news. Il tribunale ha condannato Google per violazione dei diritti d’autore e ha imposto una multa di 25 mila euro per ogni giorno di ritardo nel rimuovere i link.
Google ha annunciato ricorso contro la sentenza.



Pubblicato nella Categoria: Internet, News.
Tags: , , .
Commenti



2 Risposte a L’antitrust apre una istruttoria su Google Italia

News a pagamento, solo 35 abbonati in tre mesi per Newsday

[…] Nella questione è stato coinvolto anche Google, che in Italia ha visto aprire nei suoi confronti una istruttoria da parte dell’antitrust in seguito ad una segnalazione della Fieg (Federazione Italiana Editori Giornali), per via del […]

Google, ecco le quote di AdSense: Ai publisher il 68%

[…] dagli impegni presi da Google con l’Autorità garante per la concorrenza e il mercato dopo l’apertura di una istruttoria in seguito alla denuncia presentata dalla Federazione italiana editori giornali (Fieg). […]

Leave a Reply


:alien: :angel: :angry: :blink: :blush: :cheerful: :cool: :cwy: :devil: :dizzy: :ermm: :face: :getlost: :biggrin: :happy: :heart: :kissing: :lol: :ninja: :pinch: :pouty: :sad: :shocked: :sick: :sideways: :silly: :sleeping: :smile: :tongue: :unsure: :w00t: :wassat: :whistle: :wink: :wub: