Mercoledi 07 Marzo 2012
   

Alcuni test effettuati a marzo 2012 da AV-Test hanno messo in evidenza come numerosi anti-virus per Android non sono particolarmente affidabili. Sono stati testati 41 diversi anti-virus, quasi due terzi di questi anti-virus hanno identificato meno del 65% dei 618 malware utilizzati come test. Solo 7 antivirus sono riusciti a individuare il 95% o più dei malware utilizzati per i test. Gli anti-virus prodotti dalle maggiori società produttrici di software antivirus come Avast, Dr. Web, F-Secure, Ikarus e Kaspersky hanno ottenuto i risultati migliori. Insieme a loro nei primi 7 antivirus quelli sviluppati da Lookout e Zoner.

Altri antivirus, come quelli prodotti da AVG, Bitdefender, ESET, Norton/Symantec, QuickHeal, Trend Micro, VIPRE/GFI e Webroot sono riusciti ad individuare tra il 65% ed il 90% dei malware utilizzati per il test.

Il report dettagliato dei test svolti è disponibile, in formato pdf, a questo indirizzo.

Articoli correlati