News etichettate con "WebM"

Mercoledi 23 Marzo 2011     

Mozilla ha annunciato il rilascio di Firefox 4, la versione finale arriva dopo il rilascio di 12 versioni beta e due release candidate.

Mozilla, a global, nonprofit organization dedicated to making the Web better, is proud to release Mozilla Firefox 4, the newest version of the popular, free and open source Web browser.

Secondo Mozilla la versione 4 è la versione più veloce di Firefox, Firefox 4 è da due a sei volte più veloce di Firefox 3.
Firefox 4 è dotato anche di un nuovo add-ons manager, supporto per HTML5, App Tabs. Il motore JavaScript incorpora il nuovo compilatore JägerMonkey JIT. Con Firefox 4 un eventuale problema con Adobe Flash, Apple QuickTime o Silverlight di Microsoft non causerà il blocco del browser. Se uno di questi plugin si dovesse bloccare non influenzerebbe il resto di Firefox, sarà sufficiente ricaricare la pagina per riavviare il plugin.
Firefox 4 è disponibile in oltre 80 lingue per sistemi Windows, Linux, Max OS X. Il download è possibile da questa pagina.

What’s New in Firefox 4:

Fastest Firefox Ever

  • Performance: Firefox is up to six times faster than the previous release. With improved start-up and page load times, speedy Web app performance and hardware accelerated graphics, Firefox is optimized for rich, interactive websites.

Streamlined Interface

  • App Tabs: give a permanent home to frequently visited sites like Web mail, Twitter, Pandora, Flickr.
  • Switch to Tab: easily find and switch to any open tab from your Awesome Bar without opening duplicate tabs.
  • Panorama: drag and drop tabs into manageable groups to save time while navigating many open tabs.

Private and Secure Synchronization

  • Firefox Sync: access your Awesome Bar history, bookmarks, open tabs, passwords and form data across multiple computers and mobile devices.

Most Customizable

  • New Add-ons Manager: easily discover and install more than 200,000 add-ons to customize the features, functionality and look of Firefox.

Private and Secure

  • Do Not Track: Firefox is leading the Web towards a universal standard Do Not Track feature that allows users to opt-out of tracking used for behavioral advertising.
  • Firefox puts privacy first, fixing flaws in some Web standards to prevent others from accessing your browser history.
  • HTTP Strict Transport Security (HSTS): automatically establishes secure connections to stop "man in the middle" attacks and keep sensitive data safe from interception during the log-in process.
  • Content Security Policy (CSP): prevent cross-scripting attacks by allowing sites to explicitly tell the browser which content is legitimate.

Cutting Edge Tools for Web Developers:

  • The JavaScript engine incorporates the new JägerMonkey JIT compiler, along with enhancements to the existing TraceMonkey JIT and SpiderMonkey’s interpreter for faster page-load speed and better performance of Web apps and games.
  • HTML5 support in Firefox includes hardware accelerated, high-definition video (WebM), 3D graphics, offline data storage, professional typography, touchscreen interfaces and the Mozilla Audio API to help create visual experiences for sound and more.
  • Firefox 4 also improves existing tools like CSS, Canvas and SVG to enable developers to make exciting Web pages.
  • Firefox provides uninterrupted browsing when there is a crash in the Adobe Flash, Apple QuickTime or Microsoft Silverlight plugins. If one of these plugins crashes or freezes, it won’t affect the rest of Firefox. Simply reload the page to restart the plugin.
 
Mercoledi 16 Marzo 2011     

Google ha rilasciato un plugin per WebM, un codec royalty free, per il browser Internet Explorer 9 recentemente rilasciato da Microsoft. In questo modo gli utenti potranno visualizzare su IE9 i video nel formato sostenuto da Google. Nei mesi scorsi era stata Microsoft a rilasciare dei plugin per Chrome e Firefox per il codec H.264.

Il download del plugin è possibile da questa pagina.

 
Mercoledi 12 Gennaio 2011     

Google ha annunciato l'intenzione di voler abbandonare il supporto al codec H.264 nel suo browser Chrome. Google sta cambiando il supporto al tag <video> di HTML5 per renderlo coerente con i codec già supportati dall'Open Chromium Project. In questo modo Google punta a favorire la diffusione di standard video open quali WebM (VP8) e Theora.
Questi cambiamenti si verificheranno nei prossimi mesi, Google li annuncia oggi per offrire agli sviluppatori che utilizzano il tag HTML <video> l'opportunità di apportare le necessarie modifiche ai loro siti.

 
Giovedi 16 Dicembre 2010     

Microsoft ha rilasciato un add-on (componente aggiuntivo o estensione o plug-in) per Firefox che permette la riproduzione di video codificati con il codec H.264 su pagine web utilizzando funzionalità presenti in Windows 7.

Il nuovo add-on "estende la funzionalità del precedente plug-in per Firefox e consente di offrire video nel formato H.264 nelle pagine web, utilizzando lo standard W3C HTML5, per lavorare su Windows. Poiché i video H. 264 sono diffusi sul web questo ponte di interoperabilità è importante per gli utenti di Firefox che sono clienti di Windows"

H.264 (MPEG-4 Advanced Video Coding, MPEG-4 AVC o semplicemente AVC, Advanced Video Coding) è stato uno dei primi standard di compressione per i video ad alta definizione ed è diventato un standard de facto. Mozilla preferisce supportare altri codec come Google VP8 o WebM invece di H.264. Il download di questo add-on è possibile da questa pagina.