Il Cestino
5 Febbraio 2008 Windows
   


Quando viene cancellato un file questo viene spostato nel cestino dove rimarrà fino a quando non verrà svuotato il cestino o fino a quando non verrà ripristinato. In ogni partizione dell'hard disk è presente la cartella nascosta Recycler (per le partizioni NTFS, o Recycled per le partizioni FAT32) in cui saranno posizionati i file che verranno cancellati.
Alla cartella Recycler (o Recycled) è destinata una parte dello spazio della partizione, nell'esempio in figura il 10%

Figura 1.
Quando un file viene eliminato e inserito nel cestino se la dimensione del cestino dovesse superare quella impostata nella proprietà del cestino i file più vecchi già presenti nel cestino verranno rimossi.  
È possibile modificare la dimensione dello spazio dedicato alla cartella Recycler, per farlo si clicca con il tasto destro sull'icona del cestino presente sul desktop e si seleziona proprietà. Nella finestra che compare (v. fig. precedente) sarà possibile definire questa dimensione scorrendo il cursore. Per default le impostazioni sono le stesse per tutte le unità, quindi le modifiche che saranno effettuate saranno valide per tutte le unità.
Per far si che si possano modificare le impostazioni di ogni unità in modo indipendente è sufficiente selezionare "Configura le unità in modo indipendente". Procedendo in questo modo si possono modificare le impostazioni per ogni singola unità andando sulla tab relativa

Figura 2.
È possibile fare in modo che quando si cancelli un file questo non venga spostato nel cestino ma venga immediatamente cancellato, per farlo sarà sufficiente mettere la spunta a "Non spostare i file nel cestino. Rimuovi i file immediatamente". Pur essendo possibile è meglio evitare questa modifica. Ad esempio può capitare di cancellare un file in modo accidentale, in questo caso la presenza del cestino consentirebbe di ripristinare facilmente il file, senza il cestino il file verrebbe cancellato direttamente ed il procedimento per ripristinarlo diventerebbe molto più complesso (per farlo si dovrebbe utilizzare un apposito programma).
È anche possibile eliminare il messaggio di convalida per la cancellazione togliendo la spunta a "Visualizza conferma eliminazione".