Shutdown Programmato in Windows
26 Novembre 2007 Windows
   


A volte vi è l'esigenza di spegnere, o di riavviare, il PC, ad una data ora o dopo un certo periodo di tempo e non si vuole, o non si può, farlo manualmente. È quindi necessario programmare lo spegnimento o il riavvio del PC. È possibile farlo utilizzando uno dei tanti programmi a disposizione oppure utilizzando l'apposito comando windows.
È possibile spegnere o riavviare il PC dal prompt dei comandi tramite il comando shutdown.

  1. shutdown [/i | /l | /s | /r | /a | /p | /h | /e] [/f]
  2. [/m \\NomeComputer] [/t XXX] [/d [p:] XX:YY/c"Commento"]

Con l'opzione /s, shutdown /s, si arresta il pc, con l'opzione /r, shutdown /r, si riavvia il pc, con l'opzione /l, shutdown /l, si disconnette l'utente corrente. Con l'opzione /a, shutdown /a, si annulla l'arresto o il riavvio. Con le prime due opzioni lo shutdown o il riavvio avviene entro 30 secondi, una volta inviato il comando, la disconnessione invece avviene immediatamente.  
È possibile indicare un'intervallo di tempo dopo il quale è possibile spegnere o riavviare il pc, si può indicarlo con l'opzione /t, shutdown [/s | /t] /t XXX, dove con XXX si indicano i secondi che devono intercorrere tra l'invio del comando e lo spegnimento o il riavio del pc. Il numero di secondi deve essere compreso tra 0 e 600.
Non appena viene inviato il comando di shutdown o di riavvio da riga di comando viene visualizzata una finestra in cui si informa l'utente che il pc sta per essere spento o riavviato.

Figura 1.

È possibile spegnere o riavviare non solo il pc su cui ci si trova ma anche un pc connesso alla rete, tramite l'opzione /m, shutdown /m \\NomeComputer.

Esistono anche diversi programmi che consentono di programmare lo spegnimento, il riavvio o la messa in stand by, del pc o il log off dell'utente. Uno di questi è intelligent shutdown, software shareware, che consente svariate operazioni. La finestra principale del programma è la seguente

Figura 2.
Si seleziona il tipo di operazione da effettuare, shutdown, restart, logoff, standby, lock, disconnect, eccetera, quindi si imposta il contatore indicando tra quante ore, minuti e secondi deve essere eseguita l'operazione indicata, quindi si fa partire il contatore cliccando su start. Nell'esempio seguente

Figura 3.
si è impostato il riavvio del pc tra 2 ore e 15 minuti. Il countdown può essere interrotto cliccando su cancel.
È anche possibile indicare altri motivi per cui riavviare il pc o spegnerlo o fare il logoff, ecc., oltre al tempo. Si può indicare di riavviare il pc o spegnerlo o fare il logoff, ecc. se la cpu è impegnata oltre (o sotto) una certa percentuale o se la memoria è impegnata oltre (o sotto) una certa quantità, eccetera. Nella figura seguente

Figura 4.
si è indicato di eseguire l'operazione (shutdown, restart, logoff, standby, ecc.) quando per 1 minuto la cpu è impiegata a più del 70%.